La "cultura matricentrica" come possibile limite per la progettualitá di vita: quanto è importante il ruolo dei genitori?

Contenido principal del artículo

Giuseppina Maria Cardella
Brizeida Hernández Sánchez
José Carlos Sánchez García

Resumen

Lo scopo di questo lavoro è di analizzare l’influenza di alcune variabili psicologiche e dell’ambiente familiare nella formazione delle intenzioni imprenditoriali. Nell’attuale società del cambiamento, caratterizzata da una dilatazione del tempo di formazione e da un mondo del lavoro in continua trasformazione, i modelli genitoriali si configurano come variabili fondamentali, per la comprensione dei processi che portano all’autodeterminazione e al divenire attori competentemente attivi. Secondo quanto indicato dalla letteratura specializzata, ciò può avvenire in relazione al cosiddetto “matricentrismo”: un fenomeno socio-antropologico caratterizzato dalla protezione e sicurezza che può influire negativamente sull’acquisizione dell’autonomia e sulla capacità d’azione del soggetto. Questo sembra essere un limite: in generale, relativamente alle esigenze della società moderna, che richiede identità flessibili e la capacità di proiettarsi nel futuro in modo “costruttivamente attivo”; in particolare, relativamente all’orientamento a fare impresa inteso come “uno stato mentale, motivazione e capacità di produrre nuovo valore” (COM, 2003, p.6). I primi risultati di questa ricerca, condotta con 347 studenti del Dipartimento di Economia dell’Università di Catania, sembrano per molti aspetti interessanti. In generale, nella rappresentazione del campione, infatti, le funzioni educative della madre e del padre sono caratterizzate da una sorta di ambivalenza: un orientamento discreto sia del “blocco” che del “sostegno”. In particolare, il sostegno ricevuto dal padre è legato positivamente all’intenzione imprenditoriale; il sostegno percepito della madre è legato all’innovazione e al cambiamento e alla fiducia nei confronti delle aziende siciliane. L’analisi mostra anche un effetto significativo dell’apertura all’innovazione/cambiamento e della propensione al rischio sull’intenzione imprenditoriale. I dati possono contribuire alla comprensione dei processi psicosociali che si riferiscono alle difficoltà che caratterizzano la “realtà del cambiamento” e all’elaborazione di interventi di formazione funzionale per “costruire autonomia” e che mirano a vivere le incertezze nell’interpretazione del ruolo e all’”orientamento a fare impresa”

Descargas

Los datos de descargas todavía no están disponibles.

Detalles del artículo

Sección
Artículos
Biografía del autor/a

Giuseppina Maria Cardella, Universidad de Extremadura

Universidad de Salamanca

Brizeida Hernández Sánchez, Universidad de Salamanca

Universidad de Salamanca

José Carlos Sánchez García, Universidad de Salamanca

Universidad de Salamanca

Citas

Bauman, Z. (2006). Vita Liquida. Roma: Editori Laterza.

Bazzicalupo, L. (2006). Il governo delle vite. Biopolitica ed economia. Roma-Bari: Laterza.

Beck, U. (2000). La società del rischio. Verso una seconda modernità. (W. Privitera & C. Sandrelli, Trans). Roma: Carocci Editore.

Braunerhjelm, P., Acs, Z., Audretsch, D., & Carlsson, B. (2010). The missing link: knowledge diffusion and entrepreneurship in endogenous growth. Small Business Economics, 34 (2), 105-125. doi:10.1007/s11187-009-9235-1

Cardella G. M., Hernández-Sánchez, B., & Sánchez García, J. C. (2020). Entrepreneurship and Family Role: A Systematic Review of a Growing Research. Frontiers in Psychology. Available from: https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fpsyg.2019.02939/full

Consolini, M. (a cura di) (2015). Educazione imprenditoriale. Impatto ed effetti di una scuola che innova. Junior Achievement Italia.

Crozier, M. (1993). Formazione, intellettualizzazione, creatività del lavoro. In: D. De Masi (Ed.). Verso la formazione post-industriale. Milano: Angeli.

Fromm, E. (1997). Amore, sessualità e matriarcato (A. Apa, Trans). Milano: Mondadori. (Original work published 1994).

Fromm, E., & Maccoby, M. (1970). Social Character in a Mexican Village. Englewood, N.Y.: Prentice Hall.

Galletta, S., Licciardello, O., Rampullo, A., Mauceri, M., & Damigella, D. (2016). Trust, Cooperation and SelfEfficacy. A Research with Sicilian Entrepreneurs. International Journal of Developmental and Educational Psychology, 2 (1), 99-108. doi:10.17060/ijodaep.2016.n1.v2.242

GEM (2019). Global Entrepreneurship Monitor 2018/2019. Global Report. Available from: https://www.gemconsortium.org/report/gem-2018-2019-global-report

Gonzalez, M. (2001). La construcción social de la familia: Una perspectiva de análisis desde los estudiantes de la Escuela de Trabajo Social de la Universidad del Zulia. Telos, 3 (1), 109-118.

Hederson, R. & Robertson, M. (2000). Who Wants to be An Entrepreneur? Young Adult Attitudes to Entrepreneurship as A Career. Career Development International, 5 (6), 279-287. doi:10.1108/13620430010373755

Haynie, M., & Shepherd, D.A. (2009). A measure of adaptive cognition for entrepreneurship research. Entrepreneurship: Theory and Practice, 33, 695-714. doi:10.1111/j.1540-6520.2009.00322.x

Larson, R.W. (2002). Globalization, societal change, and new technologies: what they mean for the future of adolescence. Journal of Research on Adolescence, 12, 1-30. doi:10.1111/1532-7795.00023

Laspita, S., Breugst, N., Heblich, S., & Patzelt, H. (2012). Intergenerational transmission of entrepreneurial intentions. Journal of Business Venturing, 27 (4), 414-435. doi:10.1016/j.jbusvent.2011.11.006

Markus, H., & Nurius, P. S. (1986). Possible selves. American Psychologist, 41, 954-969. doi:10.1037/0003-066X.41.9.954

Moreno, O.A. (1995). La famila popular Venezolana. Fundacion Centro Gumilla , Temas de Formaciòn Sociopolitica, 15, 3-52. ISBN: 980-250-003-8

Padovez-Cualheta, L., Borges, C., Camargo, A., & Tavares, L. (2019). An entrepreneurial career impacts on job and family satisfaction. RAUSP Management Journal, 54 (2), 125-140. doi:10.1108/RAUSP-09-2018-0081

Radford Ruether, R. (1995). Gaia e Dio (Una teologia ecofemminista per la guarigione della terra). Brescia: Queriniana.

Sánchez, J. C. (2010). Evaluación de la personalidad emprendedora: Validez factorial del questionario de orientación emprendedora (COE). Revista Latinoamericana de Psicología, 42 (1), 41-52. Available From: https://www.redalyc.org/pdf/805/80515880004.pdf

Trentini, G. (1997). Oltre il Potere. Discorso sulla Leadership. Milano: FrancoAngeli Editore.