Alunni DSA e docenti

Contenido principal del artículo

Maria Forte Bice

Resumen

Come insegnante con molti anni di esperienza e con l’inclinazione all’aggiornamento professionale, un momento molto irrevocabile per la funzione sociale di un insegnante, relativo alla disabilità specifica (LSD), non solo i problemi sono legati alle difficoltà che rallentano gli studenti apprendimento ma anche la riluttanza degli insegnanti a scegliere strategie di apprendimento per tutti i casi presenti nella classe. Questo articolo discuterà diversi problemi: sono le dinamiche particolari che caratterizzano il rapporto educativo-didattico esistente tra insegnanti e studenti con LSD. La panoramica teorica delle strategie e metodologie di insegnamento educativo, la conoscenza diretta del riferimento legale e la conoscenza delle ultime informazioni sull’LSD,. Precisamente, l’articol fornisce una considerazione generale su LSD, e fa un’analisi degli indicatori di rischio citati nella letteratura scientifica e si occupa di un quadro ampio e dettagliato di azioni sollevate considerate dalla legge e di dispositivi compensatori più adatti a semplificare l’intervento richiesto nel disabilità.

Descargas

Los datos de descargas todavía no están disponibles.

Detalles del artículo

Sección
Artículos

Citas

Clements, J. (1987). Severe learning disability and psychological handicap. Chichester: Wiley

De Marco, E. (1976). Comunicazione sociale e problemi della civiltà dell'immagine. Adriatica: Bari

Friso, G., Amadio, V., Paiano, A., et al. (2013). Studio efficace per ragazzi con DSA. Un metodo in dieci incontri. Trento: Centro Studi Erickson

Hooper, S.R., Grant Willis, W. (1989). Learning disability subtyping. Neuropsychological foundations, conceptual models, and issues in clinical differentiation. New York: Springer-Verlag

Mazzoni, G. (2001). I processi cognitivi nell'apprendimento scolastico. Roma: Carocci. Repubblica italiana. (1948). Costituzione.

Repubblica italiana. (L. 170/2010). Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico.

Rourke, B.P. (A cura di). (1991). Neuropsychological validation of learning disability subtypes. New York: The Guilford Press.

Stella, G., Savelli, E. (2011). Dislessia oggi. Prospettive di diagnosi e intervento in Italia dopo la Legge 170. Trento: Centro Studi Erickson.

The Economist. (4 March 2010). The net generation, unplugged. Technology and society: Is it really helpful to talk about a new generation of "digital natives" who have grown up with the Internet?

Vertucci, P., Scuccimarra, G. (2001). I disturbi specifici di apprendimento. Ercolano: Centro Studi Antoniano.

Vio, C., Tressoldi, P.E., Lo Presti, G. (2012). Diagnosi dei disturbi specifici dell'apprendimento scolastico. Trento: Centro Studi Erickson.

Zagami, V. (A cura di). (2013). Fare scuola nella classe digitale. Tecnologie e didattica attiva fra teoria e pratiche d’uso innovative. Torino: Loescher.

Zocchi, A.M. (2003). Comunicazione e informazione. Testi, contesti, ipertesti. Napoli: Simone.